Quantcast

Gallicano, riqualificata la biblioteca comunale: ci sono nuove aule studio foto

Lo staff: "Vi aspettiamo, come sempre, a braccia aperte"

Sono conclusi i lavori di riqualificazione della biblioteca comunale di Gallicano. Due nuovi spazi con tantissime opere e a disposizione per lo studio.

"Dopo mesi e mesi di lavoro - si legge nel post sulla pagina della biblioteca comunale - finalmente siamo riusciti a riqualificare due nuovi spazi della biblioteca, in cui troverete tantissime sezioni di opere generali tornate alla luce, che comprendono: filosofia, psicologia; religione; scienze sociali, educazione, interculturalità; linguaggio; scienze; scienze applicate, cucina; arte, spettacolo, cinema, fotografia; sport; i grandi classici della letteratura; poesia; teatro; storia; geografia e molto altro. Troverete i vari testi ordinati in comodi scaffali suddivisi per argomento. Oltre alle opere generali, abbiamo creato anche una sezione indipendente, dedicata alla nostra Regione e in particolare alla nostra beneamata Garfagnana. Qui troverete le medesime categorie in cui sono state suddivise le opere generali ma incentrate su argomenti locali".

Dopo mesi e mesi di lavoro finalmente siamo riusciti a riqualificare due nuovi spazi della Biblioteca, in cui troverete...

Pubblicato da Biblioteca Comunale Gallicano su Mercoledì 12 maggio 2021

"Abbiamo, inoltre, organizzato questi nuovi spazi come aule studio, perfette per studiare e, soprattutto, in sintonia con le normative anti Covid19. Ma il nostro lavoro è appena cominciato! Arrivati a questo punto, però, ci teniamo a ringraziare enormemente la nostra meravigliosa Silvia Lucchesi, assessore alla cultura del comune di Gallicano, per il supporto costante, la fiducia che ripone in noi e per la sua creatività. Vi aspettiamo, come sempre, a braccia aperte sia di persona, sia sulle nostre piattaforme social".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.