Raffaella Mariani nel nuovo consiglio direttivo del Parco Nazionale dell’Appennino foto

Con 7 membri più il presidente il consiglio può operare da subito

Sono stati nominati ieri (29 gennaio) i membri del consiglio direttivo del Parco Nazionale dell’Appennino. Finalmente si ricostituisce l’organo collegiale di direzione del Parco nazionale dell’Appennino tosco emiliano. Si rafforzano competenze rappresentanza e collegialità nell’indirizzo e nella gestione dell’ ente.

Un’ulteriore nomina in rappresentanza di Ispra arriverà a breve, nel frattempo con 7 membri più il presidente il consiglio può operare da subito.

Questo l’esito di scelte compiute da ministro dell’ambiente (Luca Martinelli), ministro dell’agricoltura (Robertino Ugolotti); enti locali-comunità del parco (Elio Ivo Sassi, Antonio Maffei, Raffaella Mariani, Claudio Riani), associazioni ambientaliste (Gabriella Meo). Il nuovo consiglio direttivo rappresenta davvero una bella sintesi di territori e competenze. Potrà dare nuovi apporti e nuovo slancio all’Appennino e al suo Parco Nazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.