Quantcast

Barga, la Natività di Luca Della Robbia illumina il duomo fino all’Epifania foto

Arte, tradizione e spiritualità si fondono per creare una installazione che unisce le moderne tecnologie all'arte del cinquecento

In occasione delle festività natalizie, con il patrocinio e la supervisione artistica di Contemplazioni, il Duomo di Barga diventa palcoscenico delle robbiane, terrecotte invetriate che hanno riscosso un grandissimo successo per la commistione tra pittura e scultura e per la straordinaria resistenza nel tempo agli agenti atmosferici.

Capolavori con la stessa forza espressiva delle opere contemporanee di altri grandi artisti come Donatello, Verrocchio e Filippo Lippi. La Natività, attribuita a Luca Della Robbia (1509), continuerà ad illuminare la facciata del Duomo di Barga per tutto il periodo natalizio. La gioia degli angeli musicanti e dei cherubini che circondano Gesù bambino nel presepio oltrepassa le mura del convento di San Francesco per emozionare tutti coloro che verranno ad ammirarla a Barga. In un periodo storico particolare come quello che stiamo vivendo, che vede chiusi al pubblico i luoghi d’interesse artistico, sono le opere d’arte dunque a uscire e raggiungere gli occhi e il cuore di tutti noi per diventare dei fari che ricordano l’immortalità e la bellezza dell’arte.

E la Natività di Luca Della Robbia porta avanti questa sorta di missione non soltanto per coloro che ne
sono appassionati ma per chiunque si fermi ad osservarla. Arte, tradizione e spiritualità si fondono così per creare una installazione che unisce le moderne tecnologie all’arte dei maestri del cinquecento. Come diceva Vasari, Luca Della Robbia “faceva l’opere di terra quasi eterne”. È quindi questa l’occasione per poter incontrare un’arte senza tempo.

Sulle pagine Instagram e Facebook di Contemplazioni, è possibile seguire e scoprire tutto ciò che riguarda l’iniziativa organizzata dal comune di Barga con la collaborazione della Propositura S. Cristoforo in Barga e del Coordinamento gruppi Presepe Vivente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.