Quantcast

Alla Limonaia del Forte ‘Colleghi e carogne’ di Marco Innocenti

Serata dedicata alla presentazione del romanzo giallo del giornalista lucchese

Appuntamento di richiamo nella Limonaia del Forte a Coreglia, venerdì (14 agosto) alle 21, per la presentazione del romanzo giallo Colleghi e Carogne, scritto dal giornalista Marco Innocenti ed edito dalla Maria Pacini Fazzi.

A parlare con l’autore nell’incontro organizzato dalla locale Pro Loco e dal Comune, ci sarà Virgilio Contrucci, della Vicaria Val di Lima.

“Sono molteplici i motivi per cui stiamo assistendo ad una vera e propria fuga di massa dal lavoro – dice Innocenti – Ma se c’è questa corsa ad uscire dagli uffici anche da parte di chi non fa lavori particolarmente usuranti e, anzi, svolge attività creative, affascinanti e ben retribuite, una delle concause può essere certamente il clima, l’ambiente in cui da tanto tempo si opera. Uffici nei quali i rapporti interpersonali sono talmente difficili e inveleniti che le persone oneste, impegnate e capaci ritengono di non aver altra scelta che andarsene appena possono”.

È questo il tema di fondo del romanzo Colleghi e carogne, affrontato attraverso una storia-inchiesta che avvince, spiegando la realtà di tanti ambienti con una trama che a tratti assume i caratteri di un giallo mozzafiato. Solo nel finale il lettore scopre chi è il mandante e qual è il movente del brutale pestaggio ai danni del direttore, libertino impenitente e amante del lusso e della bella vita, alla guida della società in house di riscossione tributi di proprietà comunale. E chi ha tagliato, la stessa sera, tutte le gomme della macchina della bellona spregiudicata che, nell’ufficio, ha fatto perdere la testa al direttore, ma non solo a lui.

Nel raccontare le indagini, le molteplici motivazioni del duplice agguato e  le vicende personali dei protagonisti, dalla storia emerge un quadro crudo e attuale di come in casi non rari possono funzionare gli uffici.

L’ingresso è libero. In caso di pioggia, l’incontro si terrà nel teatro Bambi. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.