Coreglia, premiati i presepi più belli foto

Primo classificato il presepe realizzato dal gruppo donatori di sangue

Un premio nel segno della tradizione. Si è svolta questa mattina (11 gennaio), nel palazzo comunale di Coreglia Antelminelli, la premiazione del concorso Il Presepio 2019 rivolto a tutti i cittadini del Comune. I presepi dovevano essere realizzati in luoghi accessibili o comunque ben visibili dall’esterno. Potevano essere realizzati con qualsiasi materiale ed appartenere a qualsiasi epoca.

Sono molti i cittadini che hanno accolto questa iniziativa ed hanno realizzato diversi tipi di presepi: classici, originali, scenografici. Primo classificato il presepe realizzato dal gruppo donatori di sangue di Coreglia Antelminelli nel capoluogo, al secondo posto si è classificato quello realizzato a Tereglio da Mauro Lucchesi Mauro e terza posizione per il presepe di Giulia Pellegrini di Coreglia.

Sono stati, inoltre, segnalati dalla commissione i seguenti presepi: scuola primaria di Piano di Coreglia, La Bottega di Marchetti Natalia di Tereglio e quello della Parrocchia di Santa Maria Assunta realizzato sul Campanile in località Al Fortino a Tereglio.

“Sono molto soddisfatta della partecipazione dei cittadini – dice l’assessora alla cultura Sabrina Santi – dell’impegno e della cura che hanno messo nella realizzazione di questi presepi e dell’entusiasmo con cui hanno accolto questo Concorso che spero sarà realizzato anche nei prossimi anni”.

Un ringraziamento particolare anche alle ditte Antica Norcineria di Bellandi, Pasticceria  De Servi e La Bottega del Fattore, che hanno collaborato alla buona riuscita della manifestazione offrendo i premi per i primi tre classificati consistenti in cesti alimentari, ed alla Fondazione Banca del Monte di Lucca per la donazione di alcune pubblicazioni. Ad ogni partecipante è stato donato un calendario con la foto del proprio presepio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.