Quantcast

La Gioconda e il segreto di Leonardo, presentato il libro di Pighini fotogallery

Successo per la presentazione al museo del castagno

Ieri sera (6 dicembre) nella sala convegni del Museo del Castagno di Colognora di Pescaglia, si è tenuta la presentazione del libro: La Gioconda e il segreto di Leonardo di PietroPaolo Pighini. PietroPaolo, ingegnere civile durante gli studi in particolare dei calcoli matematici di Leonardo Da Vinci, si soffermò sulla Gioconda uno dei quadri più conosciuti al mondo e ha scoperto che la proporzione delle misure dell’altezza e larghezza della tavola di pioppo dove fu dipinto questo capolavoro, corrispondeva all’anno di nascita di Leonardo, una coincidenza, o una “firma” nascosta del maestro?

Questa scoperta innescò una viscerale curiosità che ha portato Pietro Paolo a otto anni di ricerche e di studio delle opere di Leonardo, ma in particolare di questo quadro, ripercorrendo la vita e le vicissitudini del maestro e soprattutto ai molti “misteri” che si celano in questo dipinto. Il volume e l’autore sono stati presentati da Domenico Bertuccelli e dalla professoressa Piera Teglia, ospiti di una serata attorno ad un camino nella suggestiva cornice del Museo.

(foto di Raffaella Mechetti)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.