Anziani in fila per ore e disagi alle poste a Coreglia, il sindaco: “Va risolto il problema”

Il primo cittadino Marco Remaschi scrive una lettera a Poste Italiane

Molti anziani in fila per ore sotto il sole alla pioggia e disagi alle poste a Coreglia. Il sindaco Marco Remaschi, facendosi carico delle proteste dei cittadini, ha scritto a Poste Italiane per risolvere la situazione.

Ecco la lettera del primo cittadino: “Con la presente siamo a segnalare la situazione di forte disagio che si trovano ad affrontare gli utenti che usufruiscono dei servizi postali dell’ufficio di Coreglia capoluogo. A Coreglia Antelminelli, nei tre giorni settimanali nei quali l’ufficio postale rimane aperto con un unico operatore, è frequente vedere all’esterno molte persone anziane in fila, che attendono ore sotto il sole, la pioggia o il gelo, prima di poter entrare per riscuotere la loro pensione o eseguire qualsiasi altra operazione. Spesso, addirittura, causa la scarsità di moneta contante, sono costretti a tornarsene a casa e attendere la riapertura dell’ufficio nei giorni stabiliti. Talvolta è il computer stesso che si blocca, causando rallentamenti”.

“L’amministrazione comunale – prosegue Remaschi -, percependo il disagio sempre più crescente degli utenti, al fine di risolvere questo problema, ha deciso di segnalare quanto sopra a Poste Italiane affinché si impegni a garantire un servizio migliore, tenendo in considerazione le reali esigenze del nostro capoluogo ed i servizi che concorrono a migliorare la qualità del vivere in un borgo”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.