Due pitbull aggrediscono e uccidono un cagnolino a Diecimo

Il sindaco: "Un fatto brutto e gravissimo che non deve assolutamente ripetersi"

Due pitbull, lasciati liberi, hanno aggredito e ucciso un cagnolino a Diecimo davanti alla inerme e sgomenta proprietaria. Il brutto episodio è accaduto nella serata di ieri (2 settembre) e ha generato subito una dura reazione dei cittadini anche sui social.

A darne notizia è il sindaco di Borgo a Mozzano Patrizio Andreuccetti: “Ieri sera a Diecimo è accaduto un brutto fatto: due pitbull liberi hanno aggredito e ucciso un piccolo cane. Ero in diretta con la municipale quando è successo. Un fatto brutto e gravissimo, che non deve assolutamente ripetersi, anche perché di fronte a queste situazioni sono in pericolo anche le persone”.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.