Quantcast

Siccità, l’Italia si appresta a dichiarare lo stato di emergenza

Regioni sono al lavoro sull'individuazione dei criteri

Siccità: l’Italia si appresta a dichiarare lo stato di emergenza.

Tutte le Regioni, Toscana inclusa, sono ora al lavoro per definire i criteri, con cui, poi, la Protezione Civile stilerà la bozza di un decreto da sottoporre al Consiglio dei ministri.

Per il settore agricolo, in ginocchio per la mancanza di acqua, si potrà proclamare lo “stato di eccezionale avversità atmosferica” qualora il danno  superi il 30% della produzione lorda vendibile.

Un incontro sui temi si è svolto tra il ministro delle politiche agricole Stefano Patuanelli, il sottosegretario Gian Marco Centinaio, il capo della protezione civile Fabrizio Curcio e i capi gabinetto del Mipaaf e del MiTe.

Al vaglio l’istituzione di un coordinamento per affrontare la siccità e gli eventuali ristori.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.