Quantcast

Garfagnana, dalla Provincia 4,1 milioni di euro di lavori per migliorare la viabilità

Il provvedimento ufficializza il piano delle opere autorizzato dal Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile

Una capillare serie di interventi per il miglioramento della viabilità delle aree interne del territorio provinciale di Lucca fino al 2026 per un investimento complessivo di 4,1 milioni di euro.

È il programma approvato in questi giorni dal presidente della Provincia Luca Menesini che, di fatto, ufficializza il piano delle opere autorizzato dal Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile (Mims). Degli oltre 6,5 milioni e mezzo complessivi assegnati dal ministero alle orovince di Lucca, Massa Carrara e Pistoia, ben 4,1 milioni sono per il territorio provinciale di Lucca, destinati ad una serie di opere delle aree interne della Garfagnana.

“Con questo decreto  – dichiara il presidente della Provincia Luca Menesini – approviamo l’intero programma di interventi decisi durante l’Assemblea dei sindaci di fine marzo. Gli oltre 4 milioni assegnati alla Provincia di Lucca fanno parte di un cospicuo finanziamento di 300 milioni di euro del Mims per il prossimo quinquennio per la messa in sicurezza delle strade interne delle Province e delle Città Metropolitane. Interventi quindi, che si aggiungeranno a quelli previsti dai programmi annuali di manutenzione ordinaria e straordinaria, che serviranno per migliorare le condizioni viarie di strade che si trovano in zone più svantaggiate contribuendo non solo ad aumentarne il livello di sicurezza ma anche alla valorizzazione dei luoghi. Ribadisco che la cura, la manutenzione e il miglioramento generale della rete stradale provinciale sono una delle nostre priorità amministrative e grazie ai fondi ottenuti nei prossimi anni si apriranno numerosi cantieri in tutto il territorio”.

Il Piano straordinario dell’area interna, come da indicazioni emerse durante l’assemblea dei sndaci, si suddivide in due parti rappresentate rispettivamente da un insieme di progettazioni di interventi di miglioramento della viabilità e dalla realizzazione di veri e propri interventi di innalzamento dei livelli di sicurezza delle arterie provinciali.

I lavori finanziati, quindi, sono quelli indicati e approvati dalla stessa assemblea dei sindaci. Le prime sei opere riguardano esclusivamente progettazioni definitive/esecutive mentre gli ultimi due afferiscono ad interventi di miglioramento delle viabilità provinciali dell’Area Interna.

Gli interventi di progettazione sono: Sp 20 Calavorno Campia: progetto di sistemazione a rotatoria dell’intersezione posta al Km 9+500 (comune di Gallicano); Sp 18 Ponte a Serraglio-Fornoli: progetto di ripristino del marciapiede a sbalzo sul torrente Lima dal km 0+050 al km 0+650 (comune di Bagni di Lucca); Sp 59 – 64 – 51: progetto di miglioramento delle condizioni di sicurezza ed accessibilità delle viabilità provinciali afferenti all’area interna (comune di Minucciano); Sp 46 di Fosciandora e SP 39 di Vergemoli: miglioramento delle condizioni di sicurezza ed accessibilità delle viabilità provinciali nel comune di Fosciandora e Fabbriche di Vergemoli; Sp 43 di Monteperpoli e Sp 66 San Romano-Camporgiano: interventi di miglioramento delle condizioni di sicurezza ed accessibilità delle viabilità provinciali nei territori comunali di Molazzana, San Romano Garfagnana e Camporgiano.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.