Colpo di coda dell’inverno: neve in Valle del Serchio e sulle Pizzorne foto

Fiocchi abbondanti anche a quote più basse per uno scenario suggestivo quanto inconsueto per la stagione

Scenario inconsueto per il mese in corso quello che si è presentato questa mattina (2 aprile) agli occhi degli abitanti della Valle del Serchio e dell’altipiano delle Pizzorne.

Il brusco calo delle temperature assieme alla perturbazione in atto ha fatto cadere sulla zona la neve, dopo un inverno in cui i fiocchi bianchi praticamente non si sono visti. Ha nevicato non solo nelle alture ma anche a quote più basse anche in Mediavalle, creando anche qualche disagio.

Uno scenario suggestivo quanto inconsueto a dieci giorni dall’inizio della primavera.

Ha nevicato in particolarea partire dai 400-500 metri di altitudine in Mediavalle del Serchio, Garfagnana e sull’altopiano delle Pizzorne.

Attivi dalla notte, come ha reso noto il presidente Luca Menesini, gli addetti della Provincia e le ditte specializzate, intervenuti per liberare le strade che sono tutte aperte, compresi i passi appenninici dove si sono registrati i cumulati maggiori di neve fino a 20-25 centimetri

Gli addetti della protezione civile provinciale e l’Ufficio strade di Palazzo Ducale hanno monitorato la situazione meteo e sono pronti per interventi di salatura preventiva delle strade provinciali.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.