Biblioteca di Borgo, la cooperativa: “Lavoratrici costrette a firmare? Tutto falso”

La dura replica alla Cgil: “Forse sono alla ricerca di un protagonismo, e di un clamore, per riaffermare un ruolo”