Quantcast

Coronavirus, Fosciandora piange una vittima

Un bilancio pesante per i decessi in provincia di Lucca

Non aumentano soltanto i casi positivi. Quello di oggi (16 gennaio) in provincia di Lucca è un triste bilancio di morte.

Sono ben 7 i decessi di pazienti che hanno contratto il coronavirus, secondo il report giornaliero della Regione Toscana.

E ogni territorio della Lucchesia piange, purtroppo, le sue vittime, da Lucca alla Versilia. Nelle ultime ore nella Piana è morta una donna di 86 anni, residente a Lucca. A Montecarlo non ce l’ha fatta un 87enne.

Anche Fosciandora, in Valle del Serchio, conta un morto: è scomparso un pensionato di 96 anni, ucciso dal coronavirus.

Sono 4 invece i decessi covid in Versilia: si tratta di una 90enne di Pietrasanta, di un 82enne di Camaiore, di un 75enne di Viareggio e di una donna di 81 anni, ancora di Viareggio.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.