Quantcast

In vigore l’obbligo vaccinale per gli over 50 e il super green pass per lavorare

Sanzioni da 100 euro per chi rifiuta la dose e da 600 a 1500 per la mancanza del certificato verde sul luogo di lavoro

È entrato in vigore l’obbligo vaccinale per gli over 50.

Il decreto legge del 7 gennaio è stato, infatti, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale.

Per gli over 50 anni, quindi, obbligo immediato di vaccinarsi e divieto, dal prossimo 15 febbraio, di accedere ai luoghi di lavoro senza il super green pass.

La sanzione prevista per la mancanza del green pass sul luogo di lavoro è da 600 a 1500 euro, per l’inosservanza dell’obbligo vaccinale di 100 euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.