Quantcast

La pillola anti-Covid arriva in Italia dal 4 gennaio: Aifa autorizza il Molnupiravir

Ema ha autorizzato il Remdesivir

Arriverà in Italia il prossimo 4 gennaio il Molnupiravir. Aifa, l’agenzia del farmaco, ha infatti dato il via libera al farmaco orale contro il Covid. Servirà come antivirale ai contagiati dal Coronavirusa non ricoverati in ospedale che manifestino sintomi da pochi giorni e che rischiano di aggravarsi-

Il Molnupiravir deve essere assunto per 5 giorni, 4 compresse da 200 milligrammi, due volte al giorno.

Intanto Ema ha autorizzato anche il Remdesivir per i malati di Covid che non si trovano in ossigeno-terapia ma sono ad alto rischio di forme molto gravi. Questo farmaco, per endovenosa, potrà essere utilizzato fino a sette giorni dall’inizio dei primi sintomi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.