Quantcast

Il Covid contagia anche il presidente del consiglio regionale toscano

Mazzeo: "Virus subdolo, l'ho preso nonostante tutte le precauzioni. Per questo raccomando a tutti di usare la mascherina e il distanziamento"

“Sono positivo al Covid”.  Un brutto regalo di Natale per il presidente del consiglio regionale.

A renderlo noto è lo stesso Antonio Mazzeo, con un post sui social, spiegando di aver fatto prima un tampone rapido, prima di incontrare i parenti, e poi di aver avuto la conferma del contagio dal test molecolare.

Nonostante tutte le precauzioni sempre prese, questo virus si dimostra per quello che è: subdolo, sempre in agguato e pronto a colpire quando proprio non ce lo aspettiamo –
spiega -. Per questo ve lo ripeto ancora una volta: continuate a fare attenzione, usate la mascherina sempre, lavatevi e disinfettatevi le mani e cercate di evitare più possibile situazioni di potenziale pericolo e contagio”.
Essendo vaccinato Mazzeo non sta male: qualche dolore, e soprattutto mal di testa.
“Vaccinarsi è fondamentale  – aggiunge – prenotate la terza dose, convinciamo gli ultimi indecisi, è l’unica arma che abbiamo per combattere questo virus. Ci sono migliaia di persone nella mia stessa condizione in questi giorni in Toscana e in tutta Italia. La situazione mondiale non è da meno. Siamo di fronte senza dubbio a una nuova ondata di contagi e occorre il senso di responsabilità di ogni singolo individuo per tornare a una normalità accettabile”.
Il presidente dell’assise toscana è ora in isolamento.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.