Quantcast

Pfizer: “La terza dose del vaccino protegge anche dalla variante Omicron”

Lo ha annunciato l'azienda dopo i test

Tre dosi di vaccino anti Covid Pfizer Biontech neutralizzano anche la variante Omicron.

L’annuncio è dell’azienda produttrice, dopo aver effettuato i test.

La terza dose, secondo gli studi fatti, moltiiplica gli anticorpi di 25 volte, garantendo quindi protezione.

“Per essere chiari – si spiega – tre dosi di vaccino sono efficaci contro Omicron come le due dosi erano efficaci contro le altre varianti. La dose booster aumenta in maniera enorme l’efficacia del vaccino. Due dosi possono comunque fornire protezione contro la forma grave della malattia ma potrebbero non essere sufficienti per proteggere dall’infezione provocata da Omicron”.

L’azienda garantisce poi che continua a “portare avanti lo sviluppo di un vaccino specifico per la variante e punta ad averlo a disposizione per marzo nel caso in cui l’aggiornamento sia necessario per un ulteriore incremento dei livelli e della durata della protezione, senza modifiche previste alla fornitura di 4 miliardi di dosi per il 2022”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.