Quantcast

Terremoto di magnitudo 3.5 nel livornese avvertito anche in Valle

Il sisma avvertito anche in altre città della Toscana è stato seguito da due scosse di assestamento

Un terremoto di magnitudo 3.5 ha fatto tremare la costa livornese all’alba di oggi (20 novembre). Erano le 6,21 quando i sismografi dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno registrato il terremoto.

Una prima scossa che è stata distintamente avvertita non solo a Livorno ma anche in altre città della Toscana, da Pisa a Lucca e provincia e soprattutto in Valle del Serchio. Un primo terremoto, seguito da altre due scosse di assestamento alle 6,24 e alle 6,25 di magnitudo 2.1 e 2.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.