Quantcast

Il passaggio a livello non si chiude ma il treno passa lo stesso. Il sindaco si infuria: “C’erano dei bambini, non deve più accadere”

Andreuccetti: "Chiederò spiegazioni a Rfi, una cosa del genere è spaventosa e inaccettabile"

C’era un gruppo di bambini che si stava accingendo ad attraversare la ferrovia. Per fortuna, sono stati bloccati in tempo dagli adulti che li accompagnavano, perché il treno regionale ha attraversato la zona del passaggio a livello, nonostante le sbarre rimaste alzate. E’ successo a Borgo a Mozzano, lungo la linea Lucca-Aulla, nella mattinata di oggi (20 novembre) e fortunatamente non ci sono state conseguenze.

Ma il sindaco Patrizio Andreuccetti alza la voce: “E’ una cosa spaventosa e inaccettabile”, quello che è accaduto all’altezza del passaggio a livello del Ponte Pari: un tratto in cui la ferrovia attraversa il centro abitato che di sabato è parecchio trafficato. E’ il primo cittadino a raccontare l’accaduto e a infuriarsi quando, poco dopo, lo informano di un secondo treno fermo in zona per il guasto alle sbarre.

“Un treno – conferma Andreuccetti – ha attraversato i binari a passaggio a livello aperto. Lì vicino c’erano dei bambini che stavano attraversando. Ora un altro treno è lì in zona fermo. È una cosa spaventosa e inaccettabile”.

Il sindaco è deciso a fare luce sull’accaduto: “Oltre al risolversi del problema immediato, pretenderò subito spiegazioni da Rfi – afferma – e soprattutto una azione affinché una cosa del genere non si ripeta. Ne va della sicurezza di ogni cittadino”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.