Quantcast

Gatti neri a rischio nella notte di Halloween, Aidaa: “Ronde anche in Toscana nelle zone di satanismo”

Molti cittadini armati di telefono sono pronti a vigilare e a chiamare le forze dell'ordine

Ci saranno anche quest’anno le ronde che questa notte in maniera discreta controlleranno le zone considerate a rischio messe nere in quanto considerate dai vari gruppi satanisti o esoterici come zone “magiche” o punte del pentacolo satanico.

“Le zone, anche in Toscana, saranno controllate da gruppi di cittadini che viaggeranno “armati” di telefonino e oltre a scattare immagini di situazioni considerate pericolose sono stati invitati a non intervenire direttamente, ma a limitarsi a chiamare le forze dell’ordine – spiega Aidaa, associazione animalista – che provvederanno se lo riterranno necessario a intervenire per verificare la situazione”.

“I ritrovamenti delle due teste mozzate di gatto a Livorno, dei due gatti impiccati ritrovati nei paesi della sponda veronese del Garda, ed altre segnalazioni di sparizione di gruppi di gatti neri e di uccisioni di intere colonie feline – – aggiunge Aidaa – ci ha messo in allarme ed abbiamo invitato i nostri amici che per anni hanno aderito alle nostre ronde nella notte di Halloween a fare un giro nei luoghi indicati in passato come a rischio messe nere”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.