Quantcast

Gli Usa riaprono le frontiere ai viaggiatori italiani: obbligatorio aver completato il ciclo vaccinale

I vaccini accettati sono quelli riconosciuti dall'Oms

Anche gli italiani potranno andare negli Usa.

La conferma arriva dalla Casa Bianca: gli Stati Uniti riaprorno ai viaggiatori stranieri dal prossimo 8 novembre. Oltre all’Italia, tutti i paesi dell’Unione Europea, Regno Unito, Irlanda, Sudafrica, Cina, India e Brasile.

Conditio sine qua non il ciclo vaccinale contro il Covid completato e tampone negativo eseguito nelle ultime 72 ore

I vaccini accettati sono quelli riconosciuti dall’Oms: Pfizer-Biontech, Moderna, Johnson&Johnson, Astrazeneca. Escluso il vaccino russo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.