Quantcast

Il sindaco di Pescaglia Bonfanti si ribalta con il catamarano a Lido di Camaiore

Spavento ma nessun danno fisico per il primo cittadino: "Ho calcolato male vento e velocità"

Disavventura in mare per il sindaco di Pescaglia Andrea Bonfanti che si è rovesciato, in gergo tecnico ha ‘scuffiato’ in catamarano a Lido di Camaiore. Finito al pronto soccorso l’esito dei controlli è stato positivo.

“L’errore è tutto mio – racconta sui social – non ho calcolato bene vento e velocità nel fare una strambata e in men che non si dica mi sono trovato sbalzato in acqua e con la barca completamente rovesciata. Insomma, una bella disavventura”.

“Grazie davvero – conclude – a tutti quelli intervenuti per aiutarmi, a partire dai ragazzi del Club Velico Marina di Pietrasanta gentili come sempre (il nostromo Nicola bravissimo a trainare il catamarano a riva nonostante l’onda iniziasse ad essere parecchio alta), ai vigili del fuoco di Lido di Camaiore (ho scuffiato proprio davanti al loro bagno) arrivati in men che non si dica e alla capitaneria di porto di Viareggio per l’intervento decisivo per raddrizzare la barca”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.