Quantcast

Meteo, è iniziata la settimana più calda dell’estate previsioni

Afa e picchi di temperatura fino a 38-39 gradi nel centro Italia

La settimana entrante sarà con molta probabilità la più calda dell’estate 2021 su tutta l’Italia”. Lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega: “Questo a causa di potente anticiclone africano che ingloberà tutta la Penisola nei prossimi giorni, ponendo fine anche alla lunga sequenza di temporali che ha interessato diverse aree del Nord per quasi due mesi. Il tempo sarà quindi in prevalenza stabile e soleggiato, sebbene i cieli potranno a tratti venire offuscati da nubi medio-alte di passaggio, specie al Centrosud e tra martedì e mercoledì, quando non si esclude anche qualche fugace piovasco. Da segnalare inoltre ancora la possibilità di qualche breve rovescio o temporale su Alpi e Prealpi, ma si tratterà di eventi di ordinaria amministrazione estiva; qualche manifestazione più intensa potrà interessare i settori dolomitici e alto atesini”.

“Come già anticipato tutta l’Italia sarà sotto la canicola africana, ma sarà al sud che il caldo risulterà a tratti estremo – avverte Ferrara di 3bmeteo.com – In particolare su zone interne di Sicilia e Sardegna si potranno raggiungere picchi di 43-45 gradi, fino a 41-43 gradi in Calabria, 38-40 gradi sul resto del Sud. Punte di 38-39 gradi saranno possibili anche sulle aree interne del centro, fino a 35-36 gradi al nord con picchi di 38 gradi sull’Emilia Romagna. Al caldo si aggiungerà l’afa, che si farà elevata e opprimente, specie in Valpadana, lungo le coste e in generale nelle aree urbane durante le ore serali. Proprio nelle grandi città si soffrirà anche di notte, con rilascio di calore prolungato e minime che potrebbero non scendere sotto i 23-24 gradi. Minime notturne elevate anche sui settori costieri, dove l’afa si farà sentire per via dei maggiori tassi di umidità. Tra le città più roventi segnaliamo Nuoro, Sassari, Palermo, Catania, Siracusa, Agrigento, Cosenza, Reggio Calabria, Benevento, Matera, Foggia, Sulmona, Frosinone, Roma, Viterbo, Terni, Perugia, Firenze, Grosseto, Fabriano, Bologna”.

“Anche il weekend di Ferragosto – concludono da 3bmeteo.com – si prospetta in prevalenza soleggiato ma soprattutto molto caldo. Caldo che andrà ulteriormente intensificandosi al Nord, dove si potranno raggiungere picchi di oltre 37-38 gradi, mentre si smorzerà almeno parzialmente al Sud pur rimanendo comunque piuttosto intenso. Da segnalare inoltre la possibilità di qualche occasionale temporale sulle Alpi, non escluso anche in Valpadana sul finire della domenica di Ferragosto qui con associato calo termico. Per questa evoluzione seguiranno comunque importanti aggiornamenti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.