Quantcast

È scattata l’ora X: dalla mezzanotte di oggi è in vigore il green pass

La certificazione verde è necessaria nei ristoranti al chiuso, per entrare nei cinema, nelle palestre e nei musei e in molte altre attività anche all'aperto

È scattata l’ora X. Dalla mezzanotte di oggi (6 agosto) è in vigore il green pass.

Il certificato, come noto, si ottiene dopo la vaccinazione anti-covid (anche con una sola dose), la guarigione dal virus o dopo un test molecolare che risulti negativo (valido per 48 ore).

Chi ha più di 12 anni dovrà avere il certificato per entrare in ristoranti al chiuso, al cinema, al teatro e a tutti gli spettacoli al chiuso, in palestra, nei centri benessere, nei parchi tematici, nei centri sociali e culturali, nelle sale scommesse, sale bingo e casinò, nei musei, nelle sagre, negli stadi, ai congressi, ai grandi eventi e ai concorsi pubblici. La documentazione è necessaria anche per consumare ai bar al chiuso al tavolo, ma non per il servizio al bancone.

Il green passa potrà essere mostrato sia in formato cartaceo che digitale.

Rimangono senza obbligo di green pass le chiese e gli oratori.
Per chi viola le regole o non effettua i controlli è prevista una sanzione da 400 a 1000 euro sia a carico dell’esercente sia dell’utente. Se le violazioni si ripetono in 3 giorni diversi, l’esercizio potrebbe essere chiuso da 1 a 10 giorni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.