Famiglia in difficoltà al passo Lucese: soccorsi dai vigili del fuoco

Padre, madre e un bambino di 10 anni si erano persi durante un'escursione. Il contatto alle 2 di notte, ma stavano bene

Tanta paura nella nottata di oggi (2 agosto) per una famiglia olandese che si è persa durante un’escursione sul monte Pedone, l’altura più meridionale delle Alpi Apuane nel territorio fra il Comune di Camaiore e quello di Pescaglia,

In tre, madre, padre e bambino di 10 anni, si erano avventurati per una escursione sui monti della Versilia ma a un certo punto, al passo Lucese, ai piedi del monte, hanno capito di non saper più rientrare al punto di partenza della loro camminata e hanno chiamato i soccorsi. Per rintracciarli sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno triangolato il segnale emesso dal cellulare in uso alla coppia per individuare la posizione.

È partita così l’operazione per il recupero dei tre, intorno alla mezzanotte, con il contatto e il recupero avvenuto intorno alle 2 di notte. I tre erano in buone condizioni fisiche e sono stati accompagnati al proprio alloggio. Un po’ di spavento ma, fortunatamente, l’avventura ha avuto un lieto fine grazie al prezioso intervento dei vigili del fuoco.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.