Quantcast

Ricoveri nei reparti Covid: nuovi parametri per le zone bianche, gialle e rosse

Contrari i presidenti delle Regioni italiane

Nuovi parametri per le zone bianche, gialle e rosse. Su questo sta lavorando il governo.

Da quanto emerso sarà il numero di ricoverati nei reparti Covid l’indicatore più importante.

Sicuro è che chi è vaccinato avrà meno obblighi.

Il ministro Roberto  sarebbe orientato a fissare limiti molto bassi: la zona gialla potrebbe scattare quando in una regione i malati di Covid occupano il 5% di posti letto di terapia intensiva o il 10% di quelli ordinari.

Una ipotesi, quella del ministro, che trova i presidenti delle regioni italiane contrari: la loro proposta è restare in zona bianca quando la percentuale di ricoveri per Covid sia al di sotto del 30% nei reparti ordinari e del 20% nelle terapie intensive.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.