Quantcast

Si infortunano sulle Apuane, soccorsi due escursionisti

Raggiunti e tratti in salvo dal Sast

Escursionisti soccorsi in montagna. La stazione di Querceta è stata attivata questo pomeriggio (20 giugno) per intervenire su un escursionista di 23 anni originario di Lucca che ha riportato un trauma alla spalla mentre percorreva la cresta Est del monte Corchia in discesa verso il rifugio Del Freo alla foce di Mosceta.
Il recupero è stato effettuato da Pegaso 3. Il tecnico di elisoccorso ha proceduto a verricellare l’infortunato che è stato portato rapidamente alla base del Cinquale.

Poco dopo la squadra si è diretta sul versante occidentale della montagna, in zona Puntato, per un’altra attivazione relativa ad un’escursionista di 50 anni originaria di Prato che si è infortunata alla caviglia mentre transitava sul sentiero sentiero 128. Accompagnata da Fociomboli a Passo Croce con il mezzo fuoristrada della Stazione di Querceta, la donna è stata presa in consegna dalla Pubblica Assistenza di Ponte Stazzemese e trasportata all’ospedale Versilia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.