Quantcast

Coronavirus, nessun contagio in Valle. Vaccini: oltre il 47% dei cittadini ha ricevuto la prima dose

Ancora bassi i casi in Provincia di Lucca. In Toscana 127 nuovi positivi su 15.898 test

Sono solamente 6 i nuovi casi di coronavirus in provincia di Lucca. Ad anticipare il dato è il presidente della Regione Eugenio Giani: i nuovi positivi registrati in Toscana sono 127 su 15.898 test di cui 8.553 tamponi molecolari e 7.345 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 0,80% (2,2% sulle prime diagnosi).

Buone notizie anche per la Valle del Serchio, dove anche oggi (9 giugno) non ci sono nuovi contagi. In Valle sono stati eseguiti 53 tamponi molecolari e 22 test rapidi; il numero di guarigioni è 0.

Coronavirus, nessun nuovo caso in Valle del Serchio. Ai minimi i dati in provincia

Sono 3 i nuovi casi registrati nella Piana di Lucca (Lucca 2, Capannori 1) e 3 in Versilia (Camaiore 1, Pietrasanta 1, Viareggio 1).

Per quanto riguarda i ricoveri per Covid-19, negli ospedali dell’azienda Usl Toscana nord ovest sono in totale 62 (ieri erano 70), di cui 17 (ieri erano 18) in terapia intensiva. All’ospedale di Lucca 11 i ricoverati, di cui 4 in terapia intensiva. All’ospedale Versilia 19 ricoverati, di cui 3 in terapia intensiva.

I vaccini

In Valle del Serchio sono state effettuate 16.756 prime dosi e 10.558 cicli completi. La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 47,6%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta: over 80 – 89,6%; da 70 a 79 anni – 85,4%; da 60 a 69 anni – 70,2%; da 50 a 59 anni – 36,9%.

I dati della Toscana

In Toscana sono 242786 i casi di positività al coronavirus, 127 in più rispetto a ieri (121 confermati con tampone molecolare e 6 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 230765 (95% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 8553 tamponi molecolari e 7345 tamponi antigenici rapidi, di questi lo 0,8% è risultato positivo. Sono invece 5723 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 2,2% è risultato positivo.

Gli attualmente positivi sono oggi 5237, -5,5% rispetto a ieri. I ricoverati sono 341 (33 in meno rispetto a ieri), di cui 80 in terapia intensiva (4 in meno).

Si registrano 9 nuovi decessi: 4 uomini e 5 donne con un’età media di 80,2 anni.

L’età media dei 127 nuovi positivi odierni è di 39 anni circa (20% ha meno di 20 anni, 29% tra 20 e 39 anni, 35% tra 40 e 59 anni, 10% tra 60 e 79 anni, 6% ha 80 anni o più).

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri (121 confermati con tampone molecolare e 6 da test rapido antigenico). Sono 67027 i casi complessivi ad oggi a Firenze (39 in più rispetto a ieri), 22450 a Prato (14 in più), 22905 a Pistoia (13 in più), 13285 a Massa Carrara (3 in più), 24554 a Lucca (6 in più), 29119 a Pisa (7 in più), 17415 a Livorno (9 in più), 22769 ad Arezzo (14 in più), 13762 a Siena (6 in più), 8945 a Grosseto (16 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

Sono 71 i casi riscontrati oggi nell’Asl Centro, 20 nella Nord Ovest, 36 nella Sud est.

Complessivamente, 4896 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (274 in meno rispetto a ieri, meno 5,3%).

Sono 13061 (1056 in meno rispetto a ieri, meno 7,5%) le persone, anch’esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (Asl Centro 6685, Nord Ovest 4640, Sud Est 1736).

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati sono complessivamente 341 (33 in meno rispetto a ieri, meno 8,8%), 80 in terapia intensiva (4 in meno rispetto a ieri, meno 4,8%).

Le persone complessivamente guarite sono 230765 (425 in più rispetto a ieri, più 0,2%).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.