Quantcast

Piazza al Serchio, 13 casi di Covid negli ultimi 2 giorni: si valutano restrizioni. Il sindaco: “Rispettiamo le regole”

Il video-messaggio di Andrea Carrari: "Mai come ora è importante stare alle regole. Tutti insieme se ne esce"

Coronavirus a Piazza al Serchio, il sindaco Andrea Carrari torna a fare il punto della situazione con un video-messaggio rivolto ai cittadini. Nel comune si sono registrati 13 contagi negli ultimi due giorni e l’amministrazione, insieme a Regione e Asl, sta monitorando la situazione

Coronavirus, 21 nuovi casi in Valle del Serchio: boom di contagi a Piazza al Serchio (11)

Coronavirus, 13 nuovi contagi in Valle del Serchio

Negli ultimi due giorni l’Asl ci ha comunicato 13 positività al Covid, le quali fanno ammontare il numero dei positivi a 28 persone, delle quali 26 residenti e domiciliate nel nostro Comune e 2 domiciliate al di fuori – informa il sindaco -. La cosa importante è queste persone al momento stanno bene o hanno presentato sintomi lievi. La situazione degli ultimi giorni è legata a positività di persone che erano già in quarantena da diversi giorni e la situazione nel complesso riguarda nuclei familiari“.

L’appello del sindaco ai cittadini: “Stiamo seguendo l’evoluzione della situazione, ci siamo rapportati con la regione Toscana e con l’azienda sanitaria, in modo da decidere poi se adottare o meno delle misure e di che tipo. Colgo l’occasione per dire ai cittadini di stare alle regole, mai come ora è importante stare alle regole. Cerchiamo di rispettarle perché tutti insieme se ne esce”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.