Quantcast

Covid, sms anche anche a chi ha già fatto la prima dose del vaccino

La Regione: "Ignorare il messaggio e presentarsi per il richiamo nella data e nel luogo previsti"

Più informazioni su

Covid: sms anche a chi è già vaccinato, ha fatto la prima dose e ha già la data del richiamo.

“Per la tua patologia – si legge nel messaggio della Regione Toscana arrivato a molti cittadini che, appartenenti alla categorie fragili, si erano registrati sul portale, erano riusciti a prenotare e avevano fatto il vaccino –  è prevista la presa in carico diretta da parte della Asl o della Aou che ti curano. Non devi prenotarti sul portale, sarai contattato telefonicamente entro 15 giorni”.

Sul sito della Regione, tra le faq, la spiegazione: “Chi ha ricevuto il codice sms, ma ha già ricevuto la prima dose, cosa deve fare? Ignorare il messaggio con il codice e presentarsi per il richiamo (seconda dose) nella data e nel luogo previsti”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.