Quantcast

Covid19, oltre 2600 vaccinati in Valle del Serchio

Nella Piana di Lucca quasi 11mila le somministrazioni

Vanno avanti le vaccinazioni anti-Covid secondo il piano elaborato ed attuato dall’Asl Toscana nord ovest per raggiungere operatori del sistema sanitario, ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (Rsa), personale non sanitario, personale scolastico, forze di Polizia.

A ieri (1 marzo) le vaccinazioni effettuate erano 75.914, di cui 57.492 per prime dosi, tra operatori sanitari (29.401), ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (4.050), personale non sanitario, personale scolastico, forze di Polizia etc (24.041). Sono stati vaccinati 21.406 uomini e 36.036 donne.

Per quanto riguarda le fasce d’età la maggior parte dei vaccinati, a ieri (1 marzo), apparteneva ancora alla fascia 40-49 anni: 14.716; segue la fascia d’età 50-59 con 14.447 vaccinati; poi la fascia 30-39 con 9.970; quindi la fascia 60-69 con 6.332; la fascia 20-29 con 5.690; la fascia oltre i 90 anni con 2.452; la fascia 70-79 con 1.956 vaccinati; la fascia 80-89 con 1.838; ultima la fascia 0-19 con 91 vaccinati.

Nel dettaglio nella zona della Piana di Lucca sono state effettuate 10.958 vaccinazioni di cui 2.651 seconde dosi; in Valle del Serchio: 2.684 vaccinazioni di cui 739 seconde dosi; in Versilia: 11.722 vaccinazioni di cui 3.193 seconde dosi.

Il totale delle persone a cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino era a ieri (1 marzo) di 18.421, corrispondente al 32% di coloro che avevano ricevuto la prima dose.

Questa la percentuale delle seconde dosi erogate nei singoli territori: Apuane 33%; Lunigiana 37,5%; Piana di Lucca 31,9%; Valle del Serchio 38%; Pisana 13,3%; Alta Val di Cecina Val d’Era 32,3%; Livornese 38,2%; Valli Etrusche 23%; Elba 28,6%; Versilia 37,4%.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.