Esaurite in 4 ore le prenotazioni per le prime dosi del vaccino AstraZeneca

Stop alle richieste poco dopo le 22 dopo un ritardo nell'avvio inizialmente previsto per le 18

15400 dosi ‘prenotate’ in 4 ore. È stato un successo l’apertura della fase 2 delle vaccinazioni in Toscana, dedicata a persone fra i 18 e i 55 anni che operano nelle istituzioni scolastiche o fra le forze dell’ordine e che possono ricevere il prodotto di AstraZeneca secondo le indicazioni dell’Aifa.

Il portale delle prenotazioni, infatti, dopo un ritardo nell’avvio, previsto per le 18 di oggi (9 febbraio) ha smesso di accettare richieste intorno alle 22,10.

Piano piano sono stati occupati tutti gli slot disponibili in tutti gli hub del territorio. Gli ultimi posti disponibili, se pur a Portoferraio, sono stati prenotati e per gli utenti arrivati in ritardo è apparsa la scritta “Servizio momentaneamente sospeso in attesa dell’arrivo dei vaccini”.

Ma intanto entro la settimana (e con il richiamo previsto per maggio) oltre 15mila persone potranno ricevere l’immunizzazione dal Covid.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.