Tenta il furto al supermercato, arrestato un 48enne

Scoperto dall'addetto alla sicurezza ha opposto resistenza e lo ha minacciato: arrivano le volanti

Sabato sera (6 febbraio) le volanti della questura di Lucca hanno arrestato un uomo di 48 anni, residente a Bagni di Lucca, per il reato di tentata rapina impropria in un noto supermercato di Lucca.

L’uomo, già conosciuto per reati contro il patrimonio, ha tentato di oltrepassare le casse con della merce non pagata e, scoperto dall’addetto alla sicurezza, ha opposto resistenza e lo ha minacciato.

Le volanti, prontamente giunte sul posto, hanno ricostruito l’accaduto e, d’intesa con il pm di turno, hanno effettuato l’arresto. Stamattina in direttissima è stato condannato all’obbligo di firma nel Comune di residenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.