Torna la pioggia e scatta il codice giallo per l’allerta meteo previsioni

Atteso un peggioramento delle condizioni in particolare sul nord ovest e nelle zone orientali appenniche

Una depressione in fase di avvicinamento dalla Spagna porterà nuove piogge sulla Toscana, in particolare sul nord ovest della regione e sulle zone appenniniche delle province di Pistoia, Prato, Firenze e Arezzo.

La sala operativa della protezione civile regionale ha pertanto emesso un bollettino di criticità gialla per rischio idrogeologico e idraulico del reticolo minore che scatterà dalla mezzanotte e si protrarrà per l’intera giornata di domani (7 febbraio).

Le precipitazioni avranno carattere sparso nella notte, per poi intensificarsi nella mattinata. Potranno anche assumere carattere di rovescio o temporale. La perturbazione causerà anche forti venti di scirocco, che potranno ruotare a libeccio. Il fenomeno sarà particolarmente intenso su Romagna toscana e Valtiberina, dove, dalle 6 fino alle 24 di domenica, è previsto un codice giallo.

Dettagli e consigli sui comportamenti da adottare si trovano all’interno della sezione Allerta meteo del sito della Regione Toscana, all’indirizzo www.regione.toscana.it/allertameteo

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.