Ponte di Calavorno, dalla Provincia rassicurazioni su sicurezza e percorribilità. Andreuccetti: “Accelerare lavori sul Brennero”

Il sindaco di Borgo a Mozzano: "Questa situazione va risolta perché è insostenibile"

“I sopralluoghi effettuati hanno dato esiti positivi”. È questo l’aggiornamento del sindaco di Borgo a Mozzano Patrizio Andreuccetti in merito alla situazione del ponte di Calavorno. Il primo cittadino, rassicurando i cittadini, ribadisce la necessità di riaprire quanto prima, e in totale sicurezza, il Brennero.

Riaperto il ponte di Calavorno dopo i controlli dei vigili del fuoco

“In qualità di consigliere provinciale con delega per la Mediavalle, e come sindaco, ho ricevuto dagli uffici della provincia rassicurazioni sulla sicurezza e percorribilità del ponte di Calavorno – rassicura il sindaco Patrizio Andreuccetti -. I sopralluoghi effettuati hanno dato esiti positivi. Ringrazio perciò i vigili del fuoco, gli stessi tecnici dell’ente per l’importante lavoro svolto e il Presidente Luca Menesini, che ha seguito con attenzione tutte le operazioni”.

“Sul tema della viabilità voglio ringraziare l’impegno del Prefetto – prosegue Andreuccetti -, che ci sta supportando in ogni passaggio, consapevole, con noi, della necessità di riaprire quanto prima, e in totale sicurezza, la SS12 del Brennero. Tutti insieme abbiamo chiesto che si accelerino i lavori sulle frane, lavorando anche fuori dagli orari canonici, per giungere prima e meglio all’obiettivo prefissato. Io credo nel fare, nella programmazione e nella concretezza dei passi in avanti. Questa situazione va risolta perché è insostenibile. Si deve agire sull’emergenza e, unitariamente con Anas, programmare nel dettaglio le azioni future per un miglioramento complessivo e sostanziale della viabilità. Per dirla con Draghi ‘whatever it takes’: va fatto tutto ciò che serve”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.