Otto nuovi soci per la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

Imprenditori, scrittori e avvocati: ecco le new entry. Altri 4 confermati

Imprenditori, docenti e scrittori. Sono otto i nuovi soci della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, mentre altri quattro sono stati confermati. Lo ha sancito l’ultima assemblea dell’istituzione che si è tenuta ieri (28 gennaio) nella Chiesa di San Francesco.

I nuovi volti della Fondazione Crl rappresentano le categorie economiche e la società civile. Entrano nell’organismo, in qualità di nuovi soci: Grazia Casanova, commerciante; Fabio Genovesi, scrittore e giornalista; Anna Maria Giusti, storica dell’arte; Vania Nottoli, medico di Medicina Generale, impegnata da anni nel mondo del volontariato; Adolfo Ragghianti, avvocato civilista e vice presidente di Anfass di Lucca; Pierluigi Rumbo, imprenditore del settore alimentare; Rosanella Sarteschi, già funzionario della Cassa di Risparmio di Lucca; Umberto Sereni, già docente universitario di Storia contemporanea.

Ecco invece i soci confermati: Luciano Ciucci, dirigente della Fondazione Toscana Monasterio per la Ricerca Medica e la Sanità Pubblica; Cristina Galeotti, industriale del settore cartografico; Arturo Lattanzi, già dirigente bancario e già Presidente della Fondazione Crl; Antonio Pasquini, industriale del settore cartario.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.