Quantcast

San Romano, appello ai residenti: “Spostamenti solo in caso di necessità e urgenza”

L'impegno per la neve e la caduta di alberi nella parte alta del comune ha impedito la pulizia strade nella parte bassa

Ghiaccio e neve, situazione critica a San Romano Garfagnana. Gli operai cmunali stanno lavorando ininterrottamente dalla nottata del 30 dicembre per liberare le strade, concentrandosi prevalentemente nel tratto Verrucole-Caprignana-Valle, dove si sono verificate diverse cadute di alberi che hanno impedito l’agevole spalatura della nave tanto da richiedere l’intervento di vigili del fuoco, operai dell’Unione del Comuni e privati.

Diverse ancora le difficoltà sul territorio. Enel sta cercando di restituire elettricità alle frazioni di Orzaglia e Vibbiana nel più breve tempo possibile.

Il Comune fa un appello ai cittadini: “A causa della grave situazione registrata nella parte alta del comune – si legge in una nota – non siamo in grado di garantire la pulizia delle strade nella parte bassa. Chiediamo pertanto la collaborazione e pazienza dei residenti e raccomandiamo di evitare gli spostamenti se non in caso di necessità e urgenza. L’amministrazione provinciale ci ha segnalato inoltre che la strada Sp16 nel tratto San Romano – Piazza al Serchio verrà interrotta ma sarà garantito a tutte le abitazioni, anche a quelle più isolate, il transito dei mezzi di soccorso”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.