Precipita per 15 metri su un sentiero della Pania

L'escursionista soccorsa nel pomeriggio dal Sast

Un’escursionista originaria di Firenze che si trovava sul sentiero 127 sul versante settentrionale della Pania della Croce assieme ad una comitiva di trenta persone è caduta a causa di un buco nel terreno nascosto dalla vegetazione. La donna è scivolata a valle per circa 15 metri procurandosi una frattura alla caviglia.

La squadra a terra del soccorso alpino di Lucca ha raggiunto l’infortunata che è stata quindi verricellata a bordo dell’elicottero Pegaso 3 per essere trasportata in ospedale a Massa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.