Quantcast

Maltempo, superlavoro del Consorzio in Valfreddana

I problemi più significativi si son verificati a livello delle fognature

Giornata di impegno straordinario per il Consorzio 1 Toscana Nord, alle prese con le intense precipitazioni che si sono abbattute stamani (18 agosto) sulla piana di Lucca.

Il sistema idraulico, formato da fossi e canali, ha sostanzialmente retto su tutto il territorio nonostante le piogge che,
soprattutto nell’area della Valfreddana, ha raggiunto picchi di oltre 100 millimetri caduti in una manciata di ore. I problemi più significativi si sono invece registrati a livello di fognature, con locali fenomeni di rigurgito all’altezza dei tombini: in questi casi, il Consorzio ha puntualmente inoltrato le segnalazioni agli enti competenti.

I tecnici hanno quindi provveduto a perlustrazioni e sopralluoghi, in particolare sulle canalette irrigue. Griglie e cateratte sono state ripulite dal materiale di risulta, che rischiavano di produrre tracimazioni.

Per emergenze, il Consorzio ricorda che è attivo 24 ore su 24 il servizio di reperibilità al numero 348.8867459.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.