La fotonotizia di Serchio in diretta

Si insedia l’1 agosto il primo questore donna di Lucca

Alessandra Faranda Cordella prende il posto dopo un anno e mezzo di Maurizio Dalle Mura: viene da Ast

Si insedierà il prossimo 1 agosto il nuovo questore di Lucca Alessandra Faranda Cordella, da due anni alla guida della questura di Asti in Piemonte. Prende il posto di Maurizio Dalle Mura che ha guidato la polizia lucchese a partire dal marzo del 2019.

Faranda Cordella, si legge nel suo curriculum, ha conseguito due lauree (in giurisprudenza prima e in scienze politiche successivamente), dopo aver frequentato l’Istituto superiore di polizia, a Roma, dal 1984 al 1988. Primo incarico alla questura di Aosta dove ha diretto la squadra mobile e la divisione polizia anticrimine. Successivamente ha prestato servizio a Torino dirigendo i commissariati sezionali di Porta Palazzo e San Donato, nonché il commissariato distaccato di Rivoli.  Inoltre ha diretto la sezione di polizia giudiziaria della procura della Repubblica presso la pretura di Torino.

Dal novembre 2004, a seguito della promozione a primo dirigente, ha prestato servizio a Bergamo come capo di gabinetto e, successivamente, è stata trasferita alla questura di Alessandria, con le funzioni di vicario del questore. Negli anni ha operato nella formazione, sia all’interno che all’esterno dell’amministrazione, collaborando con l’università e con l’Unicri (Istituto internazionale delle Nazioni Unite per la ricerca sul crimine e la giustizia).

Dal 2014 fino all’1 maggio 2018 ha ricoperto le funzioni di vicario del questore di Campobasso e dal 2 maggio 2018 era  questore di Asti e provincia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.