Quantcast

Alta velocità in via di Ghivizzano, protestano i residenti

I cittadini chiedono più controlli, un autovelox fisso o moile e altri dossi

Alta velocità in via di Ghivizzano, protestano i residenti.

“Segnaliamo ancora una volta – scrivono – l’alta velocità nella via di Ghivizzano in prossimità della scuola elementare e lungo l’intera via completamente, dove le macchine superano di molto il limite di 50 chilometri all’ora (si sono registrati anche i 100). I residenti chiedono maggiore controllo da parte delle forze dell’ordine sopratutto negli orari di punta e la notte. Vista l’assenza di un marciapiede le persone sono perennemente a rischio soprattutto anziani, bambini o genitori con i passeggini che si vedono passare accanto macchine, che non si curano di rispettare le distanze e velocità”.

“Numerose – spiegano – sono le testimonianze di genitori preoccupati che si lamentano inutilmente con chi di competenza. Chiediamo di nuovo maggior segnalazione dei limiti di velocità e segnalazioni luminose; l’abbassamento del limite da 50 a 30 chilometri all’ora vista la presenza della scuola elementare; un controllo elettronico della velocità fisso o mobile; l’aumento dell’altezza dei dossi e del numero visto che due sono insufficienti”.

“È davvero brutto – chiudono – vivere con la paura delle automobili e vedere che le lamentele dall’amministrazione non vengono accolte. Ci sentiamo soli abbandonati, solo quando avverrà una tragedia verranno presi provvedimenti?”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.