Coronavirus, anche a Coreglia bandiere a mezz’asta per le vittime

Il sindaco Valerio Amadei risponde all'invito dell'Anci

Il comune di Coreglia Antelminelli risponde all’invito di Anci Toscana e di Anci nazionale che prevede per la giornata di oggi un momento di ricordo delle vittime della strage silenziosa del coronavirus.

“Saranno esposte le bandiere a mezz’asta – spiega il sindaco Valerio Amadei – nella sede municipale di Coreglia Antelminelli e nella sede comunale distaccata di Ghivizzano e invito la cittadinanza a esporre fuori dalle proprie abitazioni il tricolore a mezz’asta in segno di lutto. Un gesto semplice ma di grande significato per onorare la memoria di chi non ce l’ha fatta a sconfiggere il coronavirus e per dimostrare la nostra vicinanza alle loro famiglie”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.