Coronavirus, un altro morto e 35 nuovi casi in provincia. Contagi a Minucciano, Piazza al Serchio e Pieve Fosciana

Boom di tamponi in Toscana fa tornare a crescere i dati del contagio in regione. Stabile la situazione sul territorio

Coronavirus, salgono i nuovi casi in Toscana rimane più o meno stabile la situazione in Lucchesia.

Sono 24 i nuovi casi di contagi segnalati dalla giornata di ieri dalla Regione Toscana (che ieri, però, parlava di un aumento di soli 7 casi). Non si ferma, invece, la spirale dei decessi. Da ieri si registra la morte di un uomo di 78 anni di Capannori.

Più alti, invece, i dati forniti dalla Asl Toscana Nord Ovest, che parla di 35 nuovi contagi così divisi: 24 in Versilia (a Camaiore e Forte dei Marmi 1, a Massarosa 2, a Pietrasanta 5, a Seravezza 6 e a Viareggio 9), 6 nella Piana (2 a Lucca e 4 a Capannori) e 3 in Valle del Serchio (1 a Minucciano, uno a Piazza al Serchio e uno a Pieve Fosciana, ma domiciliato a Castelnuovo). Alcuni di questi casi rientrano nel bollettino che la Regione emetterà domani.

Per Piazza al Serchio si tratta del primo caso, una persona anziana ricoverata all’ospedale San Luca di Lucca. A Minucciano anche in questo caso si tratta di un contagio nella frazione di Gorfigliano, indipendente dall’altro riscontrato qualche giorno fa. Il caso di Pieve Fosciana, invece, riguarda una persona domiciliata a Castelnuovo Garfagnana, come ha spiegato il sindaco Tagliasacchi.

Coronavirus, nuovo caso a cavallo fra Castelnuovo e Pieve Fosciana

Il messaggio del sindaco Carrari

https://www.facebook.com/ComuneDiPiazzaAlSerchio/videos/225238555547639/

Sono 238 (+54 rispetto a ieri) i nuovi casi positivi al coronavirus registrati complessivamente in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino. Salgono dunque a 2699 i contagiati dall’inizio dell’emergenza, restano 21 le guarigioni virali (i cosiddetti “negativizzati”) e 30 quelle cliniche. I nuovi decessi sono 21 contro i 17 di ieri. I casi attualmente positivi in cura sono 2519.

Per quanto riguarda i ricoveri, ad oggi sono in totale 1162 di cui 244 in terapia intensiva.

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 1850 tamponi, il numero più alto dall’inizio della crisi. Dei 2699 tamponi risultati positivi questa è la suddivisione per provincia di segnalazione, che non sempre corrisponde necessariamente a quella di residenza: 622 Firenze, 243 Pistoia, 159 Prato (totale Asl centro: 1.024), 387 Lucca, 314 Massa-Carrara, 285 Pisa, 162 Livorno (totale Asl nord ovest: 1148), 140 Grosseto, 176 Siena, 211 Arezzo (totale sud est: 527).

Dall’1 febbraio ad oggi nei laboratori toscani sono stati effettuati in tutto 15701 tamponi su 14149 casi

Dal monitoraggio giornaliero sono 10405 le persone in isolamento domiciliare in tutta la Toscana: 4543 nella Asl centro, 3312 nella Asl nord ovest, 2570 nella Asl sud est.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.