Bagni di Lucca, nessun nuovo contagio. Tre in quarantena

Il bilancio del primo cittadino: "Si continuino a rispettare le disposizioni dei decreti"

Bagni di Lucca, nessun nuovo caso di contagio nel territorio del comune e tre quarantene obbligatorie per contatti stretti con un contagiato. La situazione è quindi di un caso positivo (ricoverato in ospedale) e di tre quarantene, di cui una con scadenza domani 25 marzo e due con scadenza 4 aprile.

“La raccomandazione – dice il Comune – è sempre la stessa, continuare a rispettare le disposizioni dei decreti governativi che sono le uniche che possono rallentare e fermare il contagio. Quello che ci è stato chiesto è un sacrificio enorme, specialmente per il fatto che eravamo abituati alla nostra libertà di spostamenti, ma indispensabile in questo momento difficile”.

“Ieri è stato emesso un nuovo modello di autocertificazione – ricordano da Bagni di Lucc a-  per chi si deve spostare che è scaricabile dal sito istituzionale del Comune, utilizzabile per spostamenti all’interno del Comune o fuori per i motivi e le necessità indicate nell’ultimo decreto. Ricordo comunque che in caso di accertamento da parte delle forze dell’ordine gli agenti sono in possesso dei modelli e possono comunque essere compilati al momento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.