Quantcast

Piazza al Serchio piange Pierluigi Ferri, morto per Covid a 74 anni

L'ex dipendente pubblico se ne è andato dopo aver combattuto a lungo in ospedale

Un altro lutto colpisce la comunità garfagnina. Il comune di Piazza al Serchio piange la scomparsa Pierluigi Ferri, morto ieri (26 maggio) all’età 74 anni. Pierluigi se ne è andato dopo aver combattuto per giorni contro il maledetto virus in ospedale.

Pierluigi Ferri, ex dipendente pubblico, era originario di Livignano ma abitava a Cogna di Piazza al Serchio. Era molto conosciuto in paese, ancora incredulo per la triste notizia. Pierluigi lascia la moglie Rosalba, le figlie Alessia e Alessandra e tutti i familiari.

Un altro lutto in un anno molto triste per Piazza al Serchio e per tutta la Garfagnana. Le condoglianze del sindaco di Piazza al Serchio Andrea Carrari: “A nome mio e di tutta l’amministrazione comunale intendo esprimere il più sincero cordoglio per la scomparsa del caro Pierluigi Ferri”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.