Si rimuovono i pannelli in eternit, chiusa per una settimana la scuola dell’infanzia di Fabbriche di Casabasciana

Emessa l'ordinanza: "Lo svolgimento del lavoro di bonifica può creare un rischio per la sicurezza dei bambini, del personale scolastico e della famiglie"

La scuola dell’infanzia di Fabbriche di Casabasciana resterà da lunedì 8 febbraio a sabato 13 febbraio. Il sindaco di Bagni di Lucca Paolo Michelini ha emesso l’ordinanza a causa dei lavori che verranno effettuati all’immobile vicino alla scuola, dove verranno rimossi i pannelli di eternit.

“Il proprietario dell’immobile sito in via Fabbriche di Casabasciana – si legge nell’ordinanza del sindaco -, di fianco alla scuola dell’infanzia di Fabbriche, sta predisponendo l’asportazione dei pannelli di eternit dal tetto del fabbricato industriale. La ditta specializzata incaricata del servizio ha conteggiato in una settimana il tempo necessario allo svolgimento del lavoro di rimozione dei pannelli, compatibilmente con le condizioni meteo”.

“L’immobile in questione – prosegue l’ordinanza – è confinante con la scuola dell’infanzia di Fabbriche di Casabasciana e che lo svolgimento di tale lavoro di bonifica può creare un rischio per la sicurezza dei bambini, del personale scolastico e della famiglie che accompagnano i propri figli alla scuola. Di conseguenza, per motivi di salute, la scuola verrà chiusa per il periodo di svolgimento dei lavori dall’8 febbraio al 13 febbraio”.

Questo il comunicato del dirigente scolastico Francesco Feola: “Si comunica ai genitori e agli insegnanti, che in relazione dell’ordinanza comunale numero 20 del 3 Febbraio 2021 la scuola dell’infanzia di Fabbriche di Casabasciana rimarrà chiusa dal giorno 8 al giorno 13 Febbraio 2021 per lavori di manutenzione all’immobile adiacente alla scuola”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.