Canile Diecimo, Lega: “Preoccupati per gli ospiti più anziani”

Il partito lancia l'appello: "Serve trovare una soluzione più adeguata"

Canile di Diecimo, prosegue il dibattito. Con una nota, il commissario della Lega sezione Mediavalle Garfagnana Luigi Pellegrinotti e il responsabile delle relazioni esterne Damiano Simonetti, sono intervenuti in merito alla risposta data all’interpellanza da parte del gruppo di Orgoglio Comune a cui fa parte anche Yamila Bertieri e di Prima Pescaglia a cui appartiene Pietro Tosi, da parte del sindaco Patrizio Andreuccetti, nonché presidente dell’Unione dei Comuni.

“Il primo cittadino – si legge nella nota – ha risposto che il bando, con scadenza il 13 gennaio, ha segnato l’affidamento del servizio alla Rti Costiuendo Rifiugio Valdifiora Srl e Valdifiora Coop con sede a Buggiano e Pescia, un affidamento però provvisorio, infatti sarà confermato dopo l’espletamento degli accertamenti previsti e durerà solo tre anni. Sosteniamo l’idea delle volontarie dell’associazione Amalo Onlus, che esprimono preoccupazione, per tutti gli amici a quattro zampe lì presenti ma, soprattutto, per i cani più anziani, poiché subirebbero un ulteriore cambiamento, già avuto quando c’è stata la separazione dalla loro famiglia d’origine e caratterizzato da uno stile di vita diverso sopratutto per quanto riguarda l’ambiente e il rapporto con le persone che ogni giorno vedranno”.

“Quindi – proseguono -, giusta è stata la proposta del gruppo di opposizione Orgoglio Comune Borgo a Mozzano, che prevede l’applicazione del bonus cani permettendo alle famiglie di adottarli e di avere incentivi o sgravi fiscali, buoni per generi alimentari o per cure veterinarie. Chiediamo inoltre, ai sindaci della Garfagnana e della Mediavalle, di attivarsi e di individuare una soluzione più adeguata, attraverso l’impegno nel trovare un luogo idoneo per la costruzione di un canile come previsto dalla legge nazionale e regionale, risorsa da noi ritenuta importante poiché, quello che era presente sul territorio (Diecimo) accoglieva tutti i cani della Garfagnana, della Mediavalle e di Villa Basilica”.

“Nel frattempo – concludono -, ci auguriamo che la struttura individuata sia accogliente e tratti bene i cani che da Diecimo si sposteranno a Pescia, per questo seguiremo con attenzione l’evolversi della vicenda”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.