Quantcast

A due donne di Pieve Fosciana il premio Cesarin De’ Viviani

Riconoscimento per il miglior canto della Befana del gruppo vocale lucchese Il Baluardo

Due donne di Pieve Fosciana vincono il premio Cesarin De’ Viviani per la migliore befanata.

Tradizionale appuntamento de Il Baluardo gruppo vocale lucchese con la città di Lucca. Alle 17 di oggi  (5 gennaio) dal portone de’ Borghi come di consueto inizierà il corteo in onore della Befana.

Canti, caramelle e chicchi per tutti per poi arrivare, dopo aver percorso il Fillungo e piazza San Michele in piazza Cittadella dove verranno proclamate le vincitrici della 26esima edizione del premio Cesarin de’ Viviani che sono Marilina Pighini e Maria Enrichetta Cavani di Pieve Fosciana con la loro La Befana è sempre quella, splendido testo che l’anno prossimo verrà musicato dal maestro Paolo Razzuoli, musicista che da anni collabora con il gruppo lucchese.

Verrà declamata la poesia che ha ottenuto menzione di merito scritta da Giovanni Giangrandi dal titolo Siam tornati anche quest’anno e verrà presentata in prima assoluta la befanata Zitti: parla la Befana scritta da Carina Cherubini Orsetti di Pisa che ha vinto lo scorso anno e che è stata messa in musica dal maestro Silvia Marchetti.

Alla chitarra il giovane Lorenzo Corsaro, musicista che inizia quest’anno la sua collaborazione con Il Baluardo. La manifestazione è inserita in Vivi Lucca. Il Baluardo per l’occasione ringrazia la comunità di San Paolino per l’accoglienza.

Scarica qui il testo della Befana vincitrice del premio

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.