Menu
RSS

Carabinieri, 386 arresti e 2400 denunce nel 2018

WhatsApp Image 2019 01 22 at 11.24.3812mila delitti perseguiti, 386 arresti, 610 reati ascritti agli arrestati, 2399 persone deferite in stato di libertà. Sono questi i numeri dell'arma dei carabinieri della Provincia di Lucca per il 2018 che sono stati presentati questa mattina (22 gennaio) dal comandante provinciale Giuseppe Arcidiacono. Nel corso dell'incontro, è stato sottolineato come il numero complessivo dei delitti commessi sia in netta diminuzione, con un calo del 22%. Attenzione però a "bollare" il fatto come una mera diminuzione delle denunce. Arcidiacono ha voluto infatti sottolineare gli effetti positivi dovuti all'incremento delle forze che i carabinieri mettono in campo, con una media 143 militari impegnati su tutto il territorio provinciale e di 74 servizi svolti al giorno, per un totale complessivo di 52515 servizi svolti in tutto il 2018, in aumento del 25% rispetto all'anno precedente. In provincia di Lucca risultano calati del 23% i furti, stando ai dati diffusi dall'Arma. Il comandante si è poi complimentato con i militari della stazione di Castelnuovo per l'ottimo lavoro svolto nel corso dell'anno. 

Leggi tutto...

Ha il fucile nell'auto ma porto d'armi è scaduto

carabinieri controlli stradaliPorto abusivo d'armi e soggiorno illegale nel territorio nazionale. Termina con una doppia denuncia il controllo dei carabinieri della compagnia di Castelnuovo Garfagnana sulle strade di Careggine. Un controllo nell'ambito di una attività che è stata intensificata nell'ultima settimana, mettendo in campo numerose pattuglie del Nucleo operativo e radiomobile e delle stazioni.

Leggi tutto...

Stop dimenticanza figli in auto, servizio a Castelnuovo

chiara 4Negli ultimi anni si sono verificati drammatici casi di dimenticanza dei figli piccoli in macchina da parte dei genitori. Routine, stress, stanchezza. In ogni caso il cervello sembra spegnersi di colpo e si ha la certezza di aver lasciato i bimbi a casa, all’asilo, dai nonni. Al contrario i piccoli restano chiusi nell’auto e quando ci si rende conto dell’accaduto è ormai troppo tardi. Mentre il ministero dei trasporti lavora all’introduzione di agevolazioni per l’acquisto di seggiolini per auto con dispositivi anti abbandono e la Regione Toscana con Anci sta predisponendo un sistema di allerta che avvisi i genitori quando i bambini risultino assenti al nido d’infanzia; l’amministrazione Comunale di Castelnuovo ha attivato un servizio sperimentale di monitoraggio e controllo delle assenza dei bambini dal nido d’infanzia La Nuvoletta.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo