Menu
RSS

Torna a Castelnuovo 'Un tuffo in Garfagnana'

tuffogarfaSi svolgerà sabato (28 luglio) e domenica la terza edizione di Un Tuffo in Garfagnana – Giornate dell'acqua, manifestazione che rientra nella Saga degli elementi, voluta dall'amministrazione comunale di Castelnuovo Garfagnana, e che prevede un evento per ogni stagione legato ad uno dei quattro elementi naturali (acqua, aria, terra e fuoco).

La manifestazione è organizzata da Garfagnana Rafting in collaborazione con il Comune di Castelnuovo, grazie all'accordo con Enel Green Power e con il patrocinio di Provincia di Lucca e Regione Toscana.
Il format sarà quello della scorsa edizione con due attrazioni principali: un superscivolo di 120 metri in via della Fabbrica e il rafting lungo la Turrite Secca con partenza da piazza della Repubblica (vicino al mercato contadino) ed arrivo al laghetto di Castelnuovo (mercato ortofrutticolo) dove sarà allestita una piccola spiaggia relax e ci sarà la possibilità di provare il kayak con istruttori esperti.
A completare il tutto altre attrazioni adatte ai bambini più piccoli ed un piccolo mercatino dell'artigianato locale. Oltre ad uno scivolo più lungo ed adrenalinico, l'edizione 2018 presenta alcune novità assolute come l'aggiunta di un angolo culturale e scientifico sul mondo dell’energia che prevede la possibilità, per la domenica pomeriggio, di conoscere la centrale idroelettrica Enel di Torrite, con visite guidate a cura del personale Enel Green Power, alla scoperta del modo in cui la forza dell’acqua consente di produrre energia pulita e rinnovabile per il territorio.
“Per noi – ha detto Gino Bianchi, responsabile del settore idroelettrico Enel Green Power per la Toscana – è un grande piacere collaborare con questa manifestazione che valorizza la risorsa principale di questo territorio, qual è l’acqua, da tutti i punti di vista, energetico culturale, ambientale e paesaggistico”.
La centrale idroelettrica di Torrite ha una potenza installata di circa 70 megawatt e una produzione media annua di 120 GWh. Le turbine sono alimentata da un salto di 270 metri con l'acqua proveniente dall’invaso di Vagli.
Altra importante novità è il viaggio in tandem della manifestazione dell'acqua con la Lion Run (organizzata dalla palestra Body Planet), una corsa ad ostacoli di successo che richiama atleti da tutta la Regione. Terza novità è la presenza dell'acqua della Garfagnana che non poteva più mancare ad un manifestazione che celebra proprio questo elemento; Fonte Azzurrina sarà presente con uno stand ed un'hostess che distribuirà agli avventori la celebre ed ottima acqua di Careggine.
Insomma il 28 e 29 luglio Castelnuovo si trasforma in una sorta di parco acquatico ed organizza la festa più fresca della Toscana: Un tuffo in Garfagnana.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo